giovedì 4 ottobre 2012

Calcoli renali e coliche: spremuta di 2 limoni

Mezzo bicchiere di spremuta di limoni e calcoli e coliche non torneranno a dare fastidio. Non ha controindicazioni particolari, il succo di limone rappresenta un'ottima terapia per il comune disturbo che affligge numerosissimi individui.
Lo studio effettuato dall'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo, incorona il limone come l'agrume anti-calcoli d'eccellenza e che supera l'arancia di ben 5 volte.
I limoni italiani possono far tornare il sorriso ai pazienti colpiti da coliche e calcoli, ma anche agli agricoltori. In Italia ci sono ben 6 varietà tutelate dal marchio Igp, tra cui il Limone di Siracusa. In totale la superficie coltivata arriva a 13mila ettari, e il 90% si produce in Sicilia. I risultati delle ricerche "potrebbero aiutare i consumi che comunque in Italia già sono rilevanti, rappresentando il 5,4 per cento dell'intero mercato dell'ortofrutta fresca con oltre 244 mila tonnellate di limoni acquistati ogni anno, anche se non si tratta di solo prodotto 'made in Italy'", afferma il Presidente del Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa Igp e Vicepresidente della Cia nazionale Fabio Moschella.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)