giovedì 15 dicembre 2011

iPOD-ite: RISCHIO ACUFENI PER GLI ADOLESCENTI


I rischi di insorgenza del disturbo definito dagli esperti acufene o tinnito ( disturbo costituito da rumori che, sotto diversa forma: fischi, ronzii, fruscii, crepitii, soffi, pulsazioni ecc.) che può risultare fastidioso a tal punto da influire sulla qualità della vita di chi ne soffre - sono aumentati "drammaticamente" negli ultimi due anni: a sostenerlo è Tony Kay della Aintree University Hospital di Liverpool (Regno Unito) in una relazione presentata nel corso della settimana nazionale "Tinnitus Awareness Week" promossa dalla British Tinnitus Association.

 A riportare la notizia è il quotidiano britannico DailyMail: le ultime generazioni di giovani, sempre più appassionate di musica ascoltata principalmente attraverso i lettori mp3, rischiano molto di più di diventare sordi rispetto alle precedenti generazioni che non conoscevano un così diffuso uso della musica con cuffie. Il problema chiaramente non è la musica, ma il fatto che gli auricolari vengano indossati mentre si cammina per strada, o sul motorino, e che per sentire la musica in mezzo ai rumori del traffico cittadino è necessario che il volume debba essere messo al massimo, mettendo a rischio il corretto funzionamento delle orecchie.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)