lunedì 28 novembre 2011

UNA DONNA SU 2 FINGE L'ORGASMO, SOPRATTUTTO QUANDO SOSPETTA IL TRADIMENTO

A sostenerlo uno studio statunitense dagli studiosi della Columbia University (New York) e Todd Shackelford e Viviana Weekes-Shackelford della Oakland University (Michigan) condotto esaminando le interviste di 453 donne eterosessuali tra i 18 e i 46 anni impegnate in un rapporto di coppia da almeno 6 mesi.
I ricercatori hanno così rilevato che più della metà delle donne (il 53,9%) afferma di fingere l'orgasmo con l'attuale partner e che «quelle che percepiscono un rischio maggiore di infedeltà sono le più propense a simulare». Dall'analisi dei dati è anche emerso che tanto più una donna fa credere al proprio uomo di raggiungere il massimo del piacere, tanto più sembra riuscire a tenerselo per se (già confermato da studi precedenti) spiegano i ricercatori: «Il raggiungimento dell'orgasmo, attualmente simulato da molte donne - spiegano - potrebbe  quindi dare loro un vantaggio evolutivo».

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)