lunedì 28 novembre 2011

FRUTTA, VERDURA E CEREALI OGNI GIORNO CONTRO IL CANCRO AL COLON


A fare la differenza le fibre in essi contenuti. A sostenerlo uno studio secondo cui l'aggiunta di tre porzioni (90 g al giorno) di cereali integrali alla dieta quotidiana è legata a una riduzione del 20% del rischio di sviluppare il cancro al colon retto.
Lo studio è stato condotto dai ricercatori dell'Imperial College di Londra guidati da Dagfinn Aune, che hanno incrociato i dati di 25 studi condotti sull'argomento, per un totale di quasi due milioni di persone esaminate. Dalla ricerca è emerso che ogni 10 grammi di fibre assunte in più al giorno sarebbero in grado di diminuire del 10% il rischio di sviluppare questo tipo di cancro: «Più fibre si mangiano, meglio è. Bastano anche quantità moderate per ottenere degli effetti», spiega Aune.
Gli studiosi hanno rilevato che, in particolare, contro il cancro al colon retto un importante ruolo è ricoperto, ferma restando l'importanza delle fibre in generale, dalle fibre dei cereali e dei cereali integrali. Ulteriori studi dovranno essere condotti, concludono gli studiosi, al fine di comprendere in modo più dettagliato quali fibre e in che quantità vadano consumate per prevenire determinate patologie.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)