martedì 7 giugno 2011

LO STRESS DANNEGGIA IL DNA DEI BAMBINI

Lo studio pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry rivela che anche nei bambini situazioni di stress causano l'accorciamento dei telomeri, regioni terminali dei cromosomi che forniscono una sorta di 'protezione' al DNA.
La ricerca ha coinvolto 136 orfani, di età compresa tra i 6 e i 30 mesi, che hanno partecipato a un progetto lanciato negli Stati Uniti nel 2000. Metà di essi ha continuato a vivere in orfanotrofio, l'altra metà è stata affidata a una famiglia adottiva. Analizzando il DNA di questi stessi bambini tra il sesto e il decimo anno di età i ricercatori hanno scoperto che tanto più a lungo i piccoli avevano vissuto in orfanotrofio, tanto più corti erano i loro telomeri.
“E' difficile definire cosa sia lo stress”, spiega Stacy Drury, psichiatra della Tulane University di New Orleans (Stati Uniti): “questi dati possono indicarci se la lunghezza dei telomeri può essere utilizzata come marcatore fondamentale per tutti i fattori comunemente indicati come esperienze avverse”. Attualmente sono stati stanziati nuovi fondi per capire se l'accorciamento dei telomeri è reversibile e per chiarire se è una causa o un effetto del cattivo stato di salute.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)