giovedì 21 aprile 2011

NYC: NUOVO TEST DIAGNOSTICO PER IL CANCRO AI POLMONI DA AMIANTO

Operai_specializzati_durante_la_rimozione_02.jpg

I ricercatori della New York University hanno realizzato un test precoce utile alla identificazione del cancro al polmone provocato dall’amianto. L’esame permette di riconoscere le fasi iniziali della malattia identificando alcune proteine prodotte dalle cellule tumorali.
Grazie al test presentato durante il cogresso annuale dell’American Association for Cancer Research sono stati scovati 15 casi su 19 nei primi stadi di mesotelioma pleurico, il più frequente dei tumori maligni collegati all’esposizione a fibre di amianto e che ogni anno provoca nel mondo dalle 15.000 alle 20.000 vittime. Il test è sensibile all’80% dei casi e non dà falsi positivi.
Individuare un paziente in fase 1, ricorda uno degli autori della sperimentazione, H. Pass, consente di curare gli unici “pazienti che sembrano trarre beneficio dalla terapie per mesotelioma” e che sono solo il 10-15% dei pazienti totali.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)