sabato 23 aprile 2011

CICLOSPORINA PER LA CURA DELL'INFARTO MIOCARDICO


Usare la ciclosporina, farmaco immunosoppressore impiegato per combattere il rigetto da trapianti, nella cura dell'infarto miocardico acuto trattato con angioplastica. La possibilita' sara' al centro di uno studio su 800 pazienti, capofila la Ausl di Forli'. La ricerca interessera' piu' di 20 centri cardiologici e sara' effettuata anche in Germania. La capacita' del farmaco di proteggere il miocardio e' risultata da recenti studi su animali da esperimento e poi confermate nell'uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver commentato ;)